Altro

Come Scegliere la Tenda da Campeggio Giusta

Apprezzi la natura, il mare e l’aria aperta ma hai deciso di rinunciare alle vacanze perché sono troppo costose? Il campeggio è la soluzione ideale per te. Ciò che ti resta fare è scegliere la tenda più adatta alle tue esigenze, prima di sfogliare qualsiasi catalogo fissa dei criteri di scelta.

Il trasporto
Il primo fattore da considerare è come sarà trasportata l’attrezzatura per il campeggio cioè se viaggerai in treno, in auto oppure in moto. Vi sono ormai tende di tutti i prezzi, ma principalmente il valore varia in base al peso e alla “trasportabilità” della tenda. Più la tenda è leggera e più costerà, quindi non ti meravigliare se in giro per negozi vedi tende molto grandi con prezzi inferiori a tende di dimensioni più piccole, non c’è nessun imbroglio. Per questo motivo tieniti pronto a dover spendere qualcosina in più se decidi di viaggiare in treno o in moto, dove i limiti più grossi sono proprio le dimensioni.

Le regole da seguire sono: Se viaggi in auto non ti importa di avere una tenda che sia molto leggera o che occupi poco spazio, investi sulla facilità di montaggio. Se viaggi in moto attento a scegliere una tenda avvolgibile, una di quelle che quando sono chiuse assumono la forma di una sacca facilmente trasportabile. Se sei a piedi, costretto a spostarti con i mezzi pubblici (treni, taxi…) investi tutto sulla leggerezza.

Primo campeggio
Per fortuna sono terminati i tempi in cui montare la tenda era un compito arduo che poteva durare anche una giornata intera, in ogni modo, se è il tuo primo campeggio ti conviene prendere una tenda semplice, priva di archi e di “camere” separate. Una tenda facilmente componibile che nonostante la tua inesperienza si componga nel giro di un’ora, quindi ti ripeto, evita le tende vecchio stile, con tanto di archi.

Uso della tenda
Se siete in due, vai sul sicuro e acquista una tenda per quattro persone; se non sei abituato al campeggio un po’ di comodità in più ti farà comodo, poi non escludere l’evenienza di ripetere l’esperienza ed ospitare qualche amico nella tua “comoda casa”. Se non siete una famiglia, evita le tende con differenti stanze, queste potrebbero essere utili per l’organizzazione degli oggetti, ma davvero scomode da gestire e renderebbero il lavoro di “montaggio” molto più arduo.
5Gli accessori Per rendere la tua tenda ricca di confort non dimenticare una prolunga di circa 10-15 m per l’elettricità, non tutte le aree camping hanno un attacco molto vicino. Inoltre non dimenticare un paio di “materassini” gonfiabili, si trovano ad un prezzo a partire da 5 euro, anche qui il prezzo sale con la diminuzione del peso e la “trasportabilità” dell’oggetto.

Back To Top