Fai da Te

Come Piegare un Tovagliolo a Tre Strati

Se vuoi creare una tavola particolarmente elegante, devi curare anche la forma dei tovaglioli che dovrai usare. In questa guida ti spiego come creare un disegno su tre strati, piegando un tovagliolo in tessuto o in carta. Meglio ancora, se hai dei tovaglioli con un piccolo ricamo a punto croce, posto sull’angolo del quadrato.

Prendete un tovagliolo quadrato, e posizionatelo con il rovescio sul tavolo, quindi piegate il tovagliolo in due parti verso il basso e successivamente da sinistra verso destra. Appena avete finito, voltate il tovagliolo verso sinistra e portate l’angolo di sinistra in alto a destra, creando un triangolo dalla forma perfetta.

A questo punto, dovete ripetere la stessa operazione, tenendo la diagonale di piegatura più bassa rispetto alla piegatura precedente, di circa due centimetri. Adesso, ripetete la stessa piegatura, per la terza volta, questa volta, però, portando lo strato ricamato nella parte destra. Vi troverete con l’ultimo strato rimasto.

Infine, quest’ultimo strato rimasto, dovete inserirlo nella tasca che si è formata dalla procedura precedente, rispettando sempre un margine di circa due centimetri. Adesso, non vi resta che realizzare due piegature lungo i lati a monte, e ruotare leggermente il tovagliolo finito, prima di posizionarlo sul piatto.

Back To Top