Fai da Te

Come Sostituire l’Interruttore di una Lampada da Tavolo

Il tuo abatjour ha l’interruttore rotto e quindi la lampada non si accende più. Devi sostituirlo con uno nuovo. Segui la guida e visiona il video di YouTube e scoprirai che l’intervento di sostituzione è di una facilità estrema, alla portata di quanti hanno voglia di fare da soli.

La prima cosa che devi fare è quella di assicurarti che il cavo sul quale andrai ad operare sia scollegato dalla presa di corrente. Fatto questo, prepara sul piano di lavoro i cacciaviti, il nuovo interruttore, le forbici e un accendino. Un consiglio: compra l’interruttore a slitta (non quello a pulsante) perché è più pratico, con i suoi 4 morsetti a vite regolabili.

Smonta l’interruttore nuovo, svitando le viti che si trovano sul retro. Taglia direttamente il cavo elettrico nelle prossimità dell’interruttore vecchio. Quindi togli la guaina che avvolge il cavo principale e pervieni ai due fili colorati che sono all’interno. Sguaina anche questi per circa mezzo cm o con la pinza spella fili o bruciandone la parte con l’accendino.

Fai molta attenzione a non danneggiarli. Ora attorciglia a spirale i fili di rame spellati. Passa ad operare sull’interruttore nuovo che hai precedentemente smontato. Osservando bene il suo interno, scoprirai la presenza di due piccoli morsetti in entrata e due in uscita. Svita le viti di questi morsetti in modo da avere il foro completamente libero, per infilare i due fili spellati.

Osserva nell’immagine come sono fatti i morsetti e il relativo foro. Apri bene il foro, allentando molto le viti. Indi alla coppia di morsetti in ingresso devi collegare i fili del cavo proveniente dalla spina e devi serrare le rispettive viti. Alla coppia d’uscita (i morsetti sono speculari) collega i fili del cavo che vanno all’abat-jour. Metti il coperchio all’interruttore e serra le viti a chiusura di esso. Lavoro terminato.

Back To Top