Casa

Come Scegliere la Vasca da Bagno per Casa

Una delle scelte cui andiamo incontro quando arrediamo la casa è quella riguardante gli arredi del bagno. Tra questi, la vasca. Più semplice l’operazione quando acquistiamo il bagno per intero. Invece è necessario soffermarsi a riflettere un pò di più se l’unico pezzo da sostituire è la vasca. Devi tener conto di svariate cose, vediamole!

1La prima considerazione che certamente ti troverai davanti, riguarda le effettive dimensioni del tuo bagno, e di conseguenza quello che è lo spazio che puoi dedicare alla vasca da bagno. Un ambiente piccolo, infatti, è adatto per una vasca quadrata, e comunque abbastanza compatta. Se hai un bagno di medie dimensioni puoi optare per un modello classico, oppure anche per una soluzione angolare.

Se sei fortunato e disponi di un bagno grande, non solo potrai optare per uno dei modelli precedenti, ma anche magari scegliere una vasca circolare. In ogni caso è questa la prima regola da seguire per non sbagliare: tener conto dello spazio disponibile.
Nella scelta dei materiali puoi essere aiutato dal tuo rivenditore di fiducia. In linea di massima, puoi scegliere tra la ghisa, l’alluminio ed il sintetico. Se di forme e dimensioni ne esistono tante, queste possono differire per peso, e propensione ai graffi (l’alluminio si graffia molto di più sebbene più leggero).

Ti consiglio comunque di optare per un sintetico, che al giorno d’oggi rappresenta un buon compromesso tra qualità e prezzo. Nella scelta, inoltre, la terza e fondamentale cosa che devi considerare è la comodità. Questa non deve essere solo per te, ma anche per tutti i componenti della famiglia. Ad esempio se uno di loro è alto, non prenderne una troppo corta. Rischi che il mal capitato debba fare il bagno inginocchiato!

Back To Top