Fai da Te

Come Illuminare il Vano Motore di un’Auto

Ti sarà capitato almeno una volta di dovere ispezionare il vano motore della tua auto, per un qualsiasi motivo, di sera e non avere una lampada portatile per far luce al motore. Elimina questo inconveniente montando una piccola plafoniera al cofano che al bisogno possa illuminare il vano motore. Ti spiego come fare nella mia guida.

Occorrente
Una plafoniera per auto non da incasso ma con interruttore incorporato
Lampada per la stessa
2 metri di di filo elettrico da 1,5 millimetri minimo
Un portafusibile da esterno con fusibile
Due faston femmine
Due capicorda per il filo da 1,5 con occhietto da 6 millimetri
Chiave inglese da 10
Una pinza

Compra presso un rivenditore di accessori per auto una plafoniera con fissaggio esterno, ne trovi parecchi tipi anche a led, in ogni caso prendila con interruttore incorporato. Compra anche la lampada se non è incorporata, un portafusibile con fusibile, i fastoni terminali e 2 metri di filo. Procurati anche le viti per il fissaggio.

Apri il cofano del motore e bloccalo con l’asta di fermo. Individua il punto più idoneo dove fissare la plafoniera in modo che chiudendo il cofano non urti in nessuna parte del motore, ma che allo stesso tempo a cofano aperto possa diffondere la luce nell’intero vano. Monta la plafoniera avvitandola anche sul pannello applicato al cofano. Allaccia i fili alla plafoniera e se puoi falli passare all’interno del pannello o fissandolo dove puoi con qualche fascetta in plastica.

Porta i fili fino alla batteria lasciando almeno 10 centimetri liberi per permettere il movimento del cofano. Nel filo che collegherai al polo positivo della batteria col terminale ad occhiello interponi il portafusibile collegandolo con i faston. Monta i terminali ad occhiello ai due fili, svita con la chiave da 10 i dadi che bloccano i morsetti alla batteria, inserisci i terminali ai perni montando il filo col portafusibile al polo positivo e riavvita i dadi bloccando per bene i morsetti batteria.

Prova il funzionamento della plafoniera posizionando in on il suo interruttore. Per evitare l’inconveniente di una eventuale dimenticanza della plafoniera accesa, che scaricherebbe la batteria, puoi interporre al filo negativo un pulsante comandato dall’apertura del cofano, del tipo per gli allarmi.

Back To Top